Trapiantatrice meccanica FX e FX MULTIPLA

Trapiantatrice meccanica FX e FX MULTIPLA

Trapianta al massimo dell’efficienza la tua insalata!

Trapiantatrice meccanica FX e FX MULTIPLA Trapiantatrice meccanica FX e FX MULTIPLA
FX
FX MULTIPLA

FX

HP 40 ÷ 150

120 ÷ 225 cm / 47" ÷ 88"

28 ÷ 75 cm / 11" ÷ 29,5"

FX MULTIPLA

HP 80 ÷ 200

120 ÷ 225 cm / 47" ÷ 88"

23 ÷ 60 cm / 9" ÷ 23,6"

8.000

piante/ora a fila

RENDIMENTO MASSIMO DI PRODUTTIVITà PER OPERATORE

 

Trapiantatrice meccanica per piantine in alveolo. Macchina a distributore rotante concepita per ortaggi in zolle di qualsiasi forma (cilindrica-conica-piramidale) normali o precompressa, nata per le problematiche più difficili legate al trapianto dell'insalata e del radicchio.

1 operatore per fila con FX

1 operatore per 2 file con FX Multipla

  • Perfetta per ortaggi come: Insalate, brassicacee, sedano, finocchio, tutti gli altri ortaggi in piantina similare ai precedenti con altezza min 6cm e max 18cm.
  • Versioni disponibili: 3 punti, limonata e semovente
  • Telaio: fisso o richiudibile

 

  • Rullo in gomma con pressione regolabile
  • PSC (Plant Spacing Control - Cambio idraulico in alternativa a quello meccanico con display per settare piante ettaro/distanza sulla fila)
  •  Microgranulatore
  • Spandiconcime
  • Dosatore acqua intermittente
  • Cisterna (capacità 300 lt)
  • Forche posteriori per carico pallet completo
  • Memoplant (archivio storico dati trapianto esportabile su SD card)
  • Regolazione idraulica pressione elemento
  • Regolazione elettrica profondità
  • Dischi anteriori

L'elemento della FX è dotato di un sistema oscillante a parallelogrammo in grado di adattarsi alle deformità del terreno.

La macchina monta un distributore conico interamente in metallo caratterizzato da un movimento rotante intermittente che consente di aumentare la produttività oraria e di ottenere maggiore precisione sia a livello di profondità di trapianto sia a livello di regolarità nella distanza sulla fila.

FX MULTIPLA monta un espulsore all'interno dei vomeri di tipo snodato. Tale peculiarità consente di ottenere un duplice risultato: aumentare la produttività oraria e mantenere l'interno del vomere sempre pulito evitando accumuli di torba che nuocerebbero alla qualità del trapianto.

Sfoglia altre categorie